Perché il supporto digitale è un valore aggiunto per le escursioni sul campo

Le ricerche dimostrano che l'uso di un supporto digitale come un'app aggiunge chiaramente valore alle escursioni sul campo: aumenta la partecipazione degli studenti. In questo articolo spieghiamo come ciò avviene.

Le escursioni sul campo sono il momento ideale per permettere agli studenti di lavorare in modo indipendente con il materiale del corso. Tutti gli elementi per farlo sono presenti durante un'escursione. Tuttavia, spesso ciò si rivela difficile. Si ha a che fare con gruppi numerosi, con studenti poco motivati, con tutti i "piccoli accorgimenti" come il trasporto o le calamità. Inoltre, gli insegnanti spesso hanno difficoltà a rendere un'escursione piacevole. E sappiamo tutti che non è facile mantenere vivo l'interesse di un gruppo numeroso di studenti, soprattutto se si vogliono trasferire molte conoscenze durante un momento importante come un'escursione sul campo.

Fortunatamente, al giorno d'oggi esistono molti software che possono aiutarvi in questo senso.

Progetto di ricerca Go Outside!

La Facoltà di Geoscienze dell'Università di Utrecht ha studiato nel 2019 nel progetto Go Outside! ("Naar Buiten!") come i materiali didattici digitali e i dispositivi mobili contribuiscano a migliorare l'educazione sul campo. Sulla piattaforma EduSources van SURF vengono condivisi i risultati di questa ricerca.

La ricerca mostra che il materiale didattico digitale ha un valore aggiunto per le escursioni sul campo. In totale sono stati citati sei argomenti in cui la facilitazione digitale delle escursioni offre un valore aggiunto:

  1. L'uso di materiale digitale aumenta l'autonomia degli studenti;
  2. La partecipazione alle escursioni sul campo migliora;
  3. Il materiale aiuta ad affrontare le abilità cognitive di ordine superiore;
  4. Gli insegnanti possono raccogliere e utilizzare i dati con maggiore facilità;
  5. Gli studenti ricevono il feedback più facilmente o più rapidamente;
  6. La condivisione del materiale per le escursioni diventa più facile.

Di seguito forniamo una breve spiegazione della ricerca per argomento.

L'uso di materiale digitale aumenta l'autonomia degli studenti

Durante le escursioni sul campo, gli studenti sono spesso abituati a seguire il responsabile dell'escursione o l'insegnante. Un'app o un'altra forma di supporto digitale può aiutare gli studenti a trovare autonomamente la strada per i punti di escursione e a ricevere informazioni tramite l'app.

Allo stesso tempo, il software sostituisce molti compiti pratici dell'insegnante. Si pensi alle indicazioni di percorso, alla guida dei gruppi, all'assistenza alle strutture e così via. Ne abbiamo parlato in un blog precedente a proposito di un'app come guida.

Lo studio cita anche uno svantaggio: per gli studenti è meno facile porre una domanda all'insegnante. L'aspetto positivo è che gli studenti sono incoraggiati a cercare da soli una risposta o a porre domande ai loro compagni.

La partecipazione alle escursioni sul campo migliora con l'app

Come insegnanti dovete sempre avere a che fare con studenti meno coinvolti. Fanno meno domande e assumono un ruolo passivo nel loro gruppo. Questa situazione può essere rafforzata durante un'escursione guidata dall'insegnante, perché gli studenti entusiasti e coinvolti richiedono maggiore attenzione da parte dell'insegnante. In pratica, quindi, è facile adottare un atteggiamento passivo.

La ricerca indica che un'app per escursioni può offrire metodi di insegnamento stimolanti e interattivi, aumentando così la partecipazione. Ad esempio, in Peek invitiamo gli studenti a discutere le risposte all'interno del gruppo, dopodiché inviano una risposta. Se si fissa un limite di tempo ("formulare una risposta entro cinque minuti") si aggiunge anche un po' di tensione all'escursione sul campo.

Il testo continua sotto l'immagine.

Un gruppo in viaggio con l'app per escursioni Peek

Un'applicazione per gite sul campo aiuta a coinvolgere le abilità cognitive di ordine superiore

Le nuove tecnologie e il materiale digitale possono essere utilizzati anche per consentire agli studenti di lavorare con il materiale in modo più indipendente. Questo fa appello a un'abilità cognitiva superiore. In un blog precedente abbiamo scritto delle possibilità offerte da Peek .

Gli insegnanti possono raccogliere e utilizzare più facilmente i dati durante le escursioni sul campo.

Il supporto digitale, come ad esempio un'app per le escursioni sul campo, consente di raccogliere facilmente i dati in modo uniforme e strutturato. Inoltre, l'insegnante non riceve i dati su un mucchio di carta che deve ancora essere elaborata, ma spesso sono facilmente accessibili in formato digitale. In Peek l'insegnante può vedere in diretta i risultati inseriti dagli studenti. I dati possono anche essere facilmente esportati.

In questo modo non solo è facile discutere dell'escursione con i partecipanti e rivedere i compiti insieme, ma anche facilitare la ricerca e l'analisi.

Gli studenti ricevono il feedback più facilmente o più velocemente

Andare in gita con un gruppo numeroso? Ed eseguite/elaborate i vostri compiti su materiali stampati? Allora, come studenti, spesso non ricevete alcun feedback. E se lo ricevete, solo molto tempo dopo l'escursione. Tutti sanno che il feedback è necessario per imparare bene.

Con le soluzioni online/mobile è possibile fornire agli studenti un feedback immediato, al momento giusto. In Peek, ad esempio, lo facciamo con le domande di misura e le domande a scelta multipla: lo studente può vedere immediatamente se la sua risposta è giusta o sbagliata. Inoltre, l'applicazione offre la possibilità di fornire un feedback più esteso in forma di testo o, ad esempio, di video.

Inoltre, l'insegnante ha una panoramica immediata dei risultati/punteggi degli studenti e può facilmente fare un confronto o un'analisi. Ciò offre l'opportunità di un feedback approfondito in seguito.

Il testo continua sotto l'immagine

Condividere il materiale delle escursioni sul campo diventa più facile

Le escursioni sul campo condotte anno dopo anno dallo stesso insegnante non sono sempre ben documentate. Il passaggio dell'escursione a un collega è talvolta complicato. Spesso si perdono conoscenze ed esperienze. Su una piattaforma digitale come Peek è facile trasferire un'escursione a un altro insegnante.

Inoltre, è possibile per un'università utilizzare l'escursione di un'altra istituzione educativa. Riceviamo regolarmente domande in merito nella nostra comunità. In questo modo il trasferimento delle conoscenze è ancora più semplice e l'università può beneficiare il più possibile delle esperienze e delle conoscenze dei colleghi.

Chiedete consiglio ai nostri "Trip designer

Peek ha già progettato decine di escursioni per diverse scuole e università. I nostri Trip designer sono felici di pensare insieme a voi a come riprogettare le vostre escursioni sul campo con Peek. Saremo lieti di ascoltarvi!